Brucia le sterpaglie usando benzina: avvolto dalle fiamme, è grave

SANT’OMERO – Ha rischiato la vita mentre puliva la zona verde antistante la sua abitazione. L’ha rischiata perchè ha utilizzato improvvidamente della benzina per dare fuoco a sterpaglie e stoppie, provocando un ritorno di fiamma che lo ha avvolto alle braccia, al volo e al collo. E’ successo a Sant’Omero nella zona di Santa Maria a Vico. L’uomo, un 51enne del posto, è stato immediatamente soccorso dapprima dai famigliari e poi dal personale del 118. All’ospedale di Sant’Omero i sanitari hanno rilevato la presenza di ustioni di primo grado su gran parte della parte alta del corpo. Nel corso delle ore la situazione clinica si è aggravata al punto tale da consigliarne il trasferimento al reparto grandi ustionati dell’ospedale Cardarelli di Napoli. La sala operativa del 118 ha gestito il trasporto in eliambulanza nel pomeriggio di oggi da Sant’Omero al capoluogo partenopeo.

Leave a Comment