Fondi post alluvione, via libera agli interventi sul torrente Vibrata

TERAMO – La Provincia ha approvato il progetto di sistemazione idraulica del tratto terminale del torrente Vibrata nel comune di Martinsicuro. L’opera, dell’importo di 350mila euro, rientra nell’ambito degli interventi post-alluvione prevede la realizzazione di una protezione spondale (lato Martinsicuro) in corrispondenza di un tratto compreso fra il ponte della provinciale 55 e la foce. In particolare, sarà realizzato un "corazzamento" dell’arginatura attraverso il posizionamento di massi naturali di media e grande pezzatura. L’intervento si estende per 160 metri.

Leave a Comment