Guida un camion sotto l'effetto di cannabinoidi, denunciato

MOSCIANO SANT’ANGELO – Alla guida di un mezzo pesante sotto l’effetto di cannabis. Il conducente, B.F.M. 27enne di Monterotondo in provincia di Roma, è stato fermato ieri dalla Polizia Stradale di Teramo sulla Statale 80 nei pressi di Mosciano Sant’Angelo. Durante il controllo il giovane ha mostrato evidenti segni di eccitazione, irritabilità e difficoltà nel coordinare i movimenti. Gli agenti hanno condotto il 27enne al pronto soccorso di Giulianova per i controlli della saliva e il prelievo del sangue. Dagli esami il conducenti è risultato positivo alle sostanze stupefacenti del tipo “cannabinoidi”. L’uomo è stato denunciato in procura per guida in stato di alterazione da sostanze stupefacenti è gli è stata ritirata la patente in via cautelare in attesa dei risultati delle analisi sul sangue. Trattandosi di conducente professionale, la positività del sangue comporterà la revoca della patente.

Leave a Comment