La quarta vittoria consecutiva porta il Teramo in vetta alla Lega Pro

TERAMO – C’è il Teramo lassù, in vetta al girone Be della Lega Pro. I biancorossi vincono a Santarcangelo con Bucchi e Lapadula (rimontando il gol iniziale dei padroni di casa), centrano il quarto successo consecutivo e salgono al primo posto con 12 punti, approfittando della sconfitta nell’anticipo di ieri del Pisa per 1-0 a Piacenza. I teramani dunque si affidano ancora una volta a Lapadula e al sostituto di Donnarumma, il ritrovato Bucchi, per avere ragione dei romagnoli che aveva raccolto più di quanto seminato nel primo tempo, con il gol di Graziani al 39′. L’uno-due dei teramani è micidiale, in apertura di ripresa (8′ e 10′ minuto) e vale un primato davvero esaltante e inaspettato dopo lo zoppicante avvio di campionato con le due sconfitte consecutive.

Ecco i risultati della giornata:
Ascoli-Prato 1-1
Carrarese-Ancona 0-0
Grosseto-Forlì 2-2
Gubbio-Savona 3-2
L’Aquila-San Marino 1-1
Pistoiese-Tuttocuoio 3-2 
Pontedera-Reggiana 0-0
Pro Piacenza-Pisa 1-0
Santarcangelo-Teramo 1-2
Spal-Lucchese 2-0
La classifica: Teramo 12; Pisa 11; Spal 10; Reggiana, Pontedera, Prato, Ascoli e Tuttocuoio 9; Pistoiese e Lucchese 8; Grosseto 7; Forlì, Carrarese e Ancona 6; Savona, L’Aquila, San Marino e Gubbio 5; Santarcangelo 4; Pro Piacenza 1 (Pro Piacenza penalizzato di 8 punti).

Leave a Comment