Getta i rifiuti senza rispettare il "porta a porta", teramano multato

TERAMO – Getta i rifiuti senza rispettare le regole del “porta a porta”, teramano multato dai vigili urbani di Teramo. L’episodio si è verificato in mattinata in uno spazio compreso tra i quartieri di Villa Mosca e Colleatterato. Il cittadino è stato individuato a seguito di un appostamento degli agenti della Municipale che hanno emesso un verbale a carico del trasgressore. La sanzione, come stabilito dalla norma, varia dai 300 ai 3mila euro. I controlli per il rispetto delle disposizioni della raccolta differenziata “porta a porta” sono condotti dai vigili – in sintonia con le indicazioni del Comune – per individuare i responsabili del fenomeno dell’abbandono scorretto dei rifiuti e per ragioni di equità e rispetto verso i tanti cittadini che invece conferiscono i rifiuti secondo le norme.

Leave a Comment