Come e dove cercare lavoro, arriva il job village della Regione

TERAMO – Come si scrive un curriculum per il web, quali sono le professioni emergenti, come iscriversi on line al progetto "Garanzia giovani" oppure al secondo ciclo di tirocini per le botteghe di mestiere. Sono questi alcuni dei temi trattati nel job village di "Abruzzo For Match", il primo salone regionale dell’orientamento, la formazione e il lavoro. La struttura itinerante visiterà le piazze più importanti dei 4 capoluoghi abruzzesi (L’Aquila 3/4 ottobre, Chieti 10/11 ottobre, Pescara 17/18 ottobre, Teramo 24/28 ottobre) con una serie di attività ed eventi legati al mondo del lavoro e della formazione. Gli appuntamenti saranno divisi in tre sezioni: Workshop "Job 2.0" dedicato alle potenzialità del digitale e del web; "Ciak lavoro" rassegna cinematografica sul mercato del lavoro e sulla formazione; "Incubatori giovani start up innovative" per la raccolta di progetti e idee innovative. L’iniziativa è rivolta in particolare a disoccupati o inoccupati alla ricerca di un lavoro o di una ricollocazione professionale, ai giovani delle quarte e quinte classi degli Istituti scolastici di secondo grado, agli studenti universitari, ai cosiddetti Neet (coloro che non studiano e non lavorano) alle donne e ai diversamente abili. "Abruzzo For Match" inoltre potrà contare sulla partecipazione di due testimonial d’eccezione: Cristiano Militello, inviato di "Striscia la notizia" che chiamerà a raccolta i giovani sulle frequenze radio per l’appuntamento inaugurale a L’Aquila e Paolo Ruffini, attore presentatore di "Colorado caffè". Le attività di "Abruzzo For Match" saranno svolte in collaborazione con i Centri per l’impiego, Eures, Italia Lavoro ed Europe direct. Nel job village saranno presenti anche alcune aziende di spicco che operano sul territorio regionale come Walter Tosto, Ikea, De Cecco, Le Generali, Bluserena, Carrefour. I partecipanti potranno consegnare a queste aziende i loro curricula.

Leave a Comment