Giulianova, il manager della Asl Fagnano in visita alla Rsa di Bivio Bellocchio

GIULIANOVA – Sopralluogo del sindaco Francesco Mastromauro e del nuovo manager della ASL di Teramo, Roberto Fagnano, alla struttura di Bivio Bellocchio destinata ad ospitare 45 persone affette da demenza senile. L’incontro segue la sentenza del 10 settembre scorso che ha messo fine alla lunga querelle giudiziaria con il Santuario della Beata Maria Vergine di Valle di Pompei, risultato soccombente nella causa intentata contro il Comune giuliese e la Asl di Teramo accusati di inadempienza. “Con il manager Fagnano”, dichiara il sindaco, “ho potuto constatare come la struttura, davvero enorme, abbisogni di pochi interventi per essere fruibile. Ciò che prevediamo, dando massimo impulso all’iter, possa verificarsi tra 6-7 mesi. Insomma, è nostro intento, dopo anni e anni di fermo, arrivare il prima possibile alla fase operativa della nuova Residenza Sanitaria che, dopo vicende lunghe e anche complesse, costituirà un punto di riferimento fondamentale, anzi l’unico del genere in Abruzzo facendo così di Giulianova un vero e proprio polo sanitario d’eccellenza". Il contratto per il via libero definitivo all’opera dovrebbe arrivare entro un mese in seguito ad un altro incontro che si terrà in Comune.

Leave a Comment