Giulianova, 58mila euro dalla Regione per gli asili nido

GIULIANOVA – Ammontano a 58mila euro le risorse destinate dal Comune ai servizi educativi nelle scuole. La prima tranche, da quasi 44mila euro, servirà a sostenere le spese di gesione negli asili nido, mentre la seconda da 14mila andrà al progetto "Sos famiglia" per l’inserimento di 6 bambini e l’aumento del personale docente. I fondi stanziati provengono da un finanziamento della Regione nell’ambito del Piano regionale degli interventi per le famiglie (anno 2013). Il sindaco Francesco Mastromauro e l’assessore alle Politiche sociali, Nausicaa Cameli, ricordano gli altri interventi attuati per le scuole giuliesi. "Nel 2012 – si legge in una nota – a causa dei tagli ci fu l’ipotesi di chiudere uno degli asili e licenziare 17 persone (10 maestre e 7 ausiliare), in quel caso riuscimmo a potenziare i servizi, aumentare i posti disponibili e assumere quattro nuove maestre". Altri 34mila euro sono stati utilizzati per il progetto “Nido anch’io” per inserire 6 bambini con disagio economico che non avevano possibilità di pagare retta. "Quanto alle famiglie – proseguono il sindaco e la Cameli – sono stati ammessi a finanziamento numerosi progetti con il sostegno dell’Ambito Sociale Tordino: dai benefici a favore delle famiglie con un congiunto non autosufficiente, agli aiuti economici a favore dei nuclei familiari con 3 o più figli, fino all’assistenza alle persone affette da SLA". Un milione e 700mila euro, infine, è la somma per i progetti per l’inclusione sociale, finanziati tramite il Fondo Sociale Europeo e aggiudicati in partenariato con gli altri comuni dell’Ambito Sociale Tordino.

Leave a Comment