Cinquanta milioni di fondi Cipe per progetti strategici: c'è anche l'Izs

TERAMO – Circa 50 milioni di euro saranno disponibili per investimenti nei settori del turismo, rifiuti, difesa della costa, ciclo idrico integrato, bonifica e messa in sicurezza discariche, beni culturali, impianti sportivi e politiche sociali. E di questi, una parte sarà destinata anche alla provincia di Teramo, in particolare all’Istituto Zooprofilattico «che – dice il Governatore, Luciano DAlfonso – costituisce l’eccellenza nel panorama della ricerca, per interventi di potenziamento dei laboratori e delle attrezzature di ricerca che, confrontandosi con un mondo sempre in evoluzione, hanno bisogno di sostegno». E’ stato lo stesso presidente della Regione a dare notizia dell’arrivo dei fondi, dopo l’incontro a Roma con il direttore generale del Dipartimento politiche di sviluppo e coesione economica, Vincenzo Donato. Nell’incontro, il presidente ha illustrato la strategia del governo regionale che punta a investire su questi settori, peraltro già destinatari di altre risorse, ritenendo opportuno aumentarne la capacità di impatto. «Trattandosi di risorse che andranno inserite in un programma già approvato dal Cipe – ha detto D’Alfonso – le relative autorizzazioni dovrebbero godere di una corsia preferenziale e giungere all’approvazione definitiva in una delle prossime sedute con Comitato Interministeriale e cioè entro la fine del corrente anno». Sempre nella riunione romana, si è appreso che nell’ambito delle iniziative in preparazione alla programmazione 2014-2010, il ministero sta predisponendo gli strumenti per creare una banca dati dei progetti, procedendo al finanziamento di una serie di attività propedeutiche in settori ritenuti strategici. Tra questi, D’Alfonso ha indicato, oltre all’Izs, anche il Comprensorio della Val di Sangro, per interventi relativi alla continuità di energia e allo sviluppo di internet ultraveloce; il Porto di Pescara, per interventi relativi all’incremento di servizi scalo passeggeri, croceristica e merci.

Leave a Comment