Ponte di Castelnuovo, Di Marco: «Sorgerà più a valle di quello esistente»

Ponte di Castelnuovo, la Provincia accellera per la realizzazione della nuova infrastruttura Dopo il via libera della Regione Abruzzo al finanziamento della nuova infrastruttura, il consigliere provinciale Vincenzo Di Marco, ribadisce l’impegno dell’Ente Provincia ad avviare i lavori entro il 2015 e afferma: "Il nuovo ponte di Castelnuovo Vomano, ormai è certo, sorgerà più a valle di quello già esistente. Come consigliere provinciale delegato dal Presidente Renzo Di Sabatino, ho dato indicazione  per la predisposizione, da parte degli uffici tecnici del Settore Viabilità, di tutti gli atti necessari per la progettazione della nuova infrastruttura. Il ponte esistente rimarrà nella sua attuale posizione, continuando a svolgere la sua consueta importante funzione. La nuova struttura garantirà una efficace funzione strategica collegando le zone industriali in maniera più agevole, al fine di evitare il traffico pesante nell’abitato di Castelnuovo Vomano; soprattutto garantirà, nei momenti di intense precipitazioni e in caso di piena del fiume Vomano, il collegamento viario senza interruzioni e chiusure della media vallata". 
Nei prossimi mesi la Regione Abruzzo delibererà definitivamente l’atto in cui saranno ben chiare le nuove determinazioni assunte e l’impegno economico di 6 milioni di euro. “Un risultato raggiunto – spirga Di Marco – anche grazie alla consegna delle oltre 3000 firme del comitato spontaneo dei cittadini dei comuni di Castellalto, Cellino Attanasio, Cermignano e Notaresco. L’indirizzo assunto dalla Regione rappresenta un totale recepimento delle richieste presentate dal sottoscritto, come sindaco di Castellalto, e dal collega Giuseppe Del Papa,
Sindaco di Cellino
La partita quindi è chiusa e, senza perdere ulteriore tempo, il mio impegno come consigliere provinciale sarà quello di far partire i lavori entro il 2015."

Leave a Comment