'Commando' assalta il supermercato Sigma: colpo da 50mila euro

CASTELNUOVO – Le immagini dell’impianto di videosorveglianza riprende tre uomini incappucciati all’interno e un grupo di altri quattro all’esterno dell’area del supermercato Sigma, alle porte di Castelnuovo. E’ trascorsa da poco la mezzanotte e l’allarme fatto scattare dalla banda è ininfluente sul blitz. I sette in appena cinque minuti riescono a forzare le casse, a strappare dal pavimento con una particolare strumentazione la piccola cassaforte interrata, a razziare dagli scaffali del reparto telefonia merce di valore e poi caricare tutto all’esterno, su un capiente furgone, incuranti di seminare in terra qualche spicciolo. Tutto in pochi attimi, dunque. La scoperta del maxi furto è stata fatta dai titolari e dal personale, alle 6 di ieri mattina, all’apertura del grande centro vendita inaugurato non più tardi di tre mesi fa. Secondo i primi rilievi dei carabinieri, che stanno indagando per individuare la banda di ladri, il gruppo ha divelto una recinzione laterale e, dopo aver distrutto una telecamera posta sull’ingresso laterale, lo hanno forzato e sono entrati, dedicandosi alle casse e al forziere che hanno portato via. L’incasso della giornata non era stato versato nelle casse continue, per cui la banda ha trovato un bottino consistente. Secondo una prima stima, tra denaro e merce trafugati, il colpo ha fruttato oltre 50mila euro. Senza contare i danni alla struttura.

Leave a Comment