Bartolini (Pd) accusa: piazza Sant'Anna ostaggio dei vandali

TERAMO – Prende posizione contro gli atti di vandalismo a piazza Sant’Anna e nelle vie limitrofe il consigliere comunale del Pd Flavio Bartolini che ha raccolto le preoccupazioni dei residenti per contestare la politica dell’amministrazione. «La situazione è diventata insostenibile per i residenti e le attività commerciali – scrive Bartolini -. Risse all’ordine del giorno fra vere e proprie bande, vetri di bottiglie rotte e danni a tutto l’ arredo urbano minano anche l’ incolumità fisica dei cittadini. Di qualche giorno fa addirittura è la notizia che è stato infranto il vetro della copertura degli scavi archeologici. L arredo urbano è stato rifatto circa 3 anni fa e adesso vive nell’ abbandono più totale ed è quasi completamente distrutto. L’incuria è totale, l’assenza dell’ amministrazione è palpante, le forze dell’ ordine assenti». Bartolini chiede una valorizzazione maggiore per piazza Sant’Anna: “potrebbe essere la giusta vetrina per eventi cittadini invece è completamente dimenticata e lasciata alla mercè di personaggi che la frequentano solo per compiere atti di vandalismo e risse”.

Leave a Comment