Maltempo sulla provincia: ai Prati oltre un metro di neve

TERAMO – Piove incessantemente sul Teramano da ieri sera e in quota, appena sopra i 700 metri, l’acqua è sostituita dalla neve. Ai Prati di Tivo la coltre nevosa ha superato il metro e la provinciale di accesso alla stazione turistica teramana è ricoperta dal manto bianco: sono al lavoro le turbine per limitare il restringimento della sede stradale. E’ obbligatorio l’uso di catene montate o gomme termiche. Anche nelle altre zone sopra i 700 metri sono impegnate le squadre di sgombero per lo spargimento del sale e la pulizia del manto stradale. La pioggia preoccupa: sono tenuti sotto stretto monitoraggio tutti quei tratti stradali a rischio smottamento, in particolare la Cellino-Atri e la Cellino Castelnuovo.

Il torrente Piomba. Superato il livello di attenzione e pre-allarme per il torrente Piomba a Silvi, zona di allerta Abru-A. Le condizioni di tempo instabile richiedono l’attivazione del monitoraggio nelle aree esposte al rischio esondazione, rende noto il Centro Funzionale d’Abruzzo della Protezione Civile che raccomanda di mettere in atto le azioni previste nel Piano Comunale di Emergenza. La polizia municipale di Silvi presidia ponti e aree più esposte per valutare eventuali provvedimenti.

Leave a Comment