Rsa di Castilenti, la Asl aggiudica la gestione a 6,7 milioni di euro

TERAMO – A gestire la Residenza sanitaria assistita di Villa San Romualdo di Castilenti sarà ancora la "KCS Caregiver": è stata infatti questa società ad aggiudicarsi la nuova gara di appalto della Asl, con una somma di 6,7 milioni di euro in cinque anni. Alla gara per l’affidamento del servizio nella struttura di Castilenti hanno partecipato 11 ditte e la commissione ha valutato non solo la qualità dei progetti assistenziali sotto il profilo tecnico ma anche l’aspetto economico: la KCS Caregiver ha proposto una somma al ribasso del 5% rispetto al capitolato di gara. La Residenza sanitaria di Villa San Romualdo fu inaugurata nel dicembre 2002 dall’allora direttore generale Sabatino Casini: la struttura dispone di 40 posti letto distribuiti sui due piani. In essa vengono gestiti servizi sociali, assistenziali e ambulatoriali, oltre alla degenza degli ospiti in età senile.

Leave a Comment