Maltempo, frane e smottamenti su diverse strade provinciali

TERAMO – Pioggia incessante e neve ad alta quota hanno reso necessario l’intervento della Provincia su numerosi tratti stradali dove si sono verificati frane e smottamenti. Questa notte, grazie alla collaborazione con i Vigili del Fuoco, è stata riaperta la provinciale 45B, nel comune di Crognaleto. La frana aveva isolato le frazioni di Alvi e Santa Croce. Dal sopralluogo compiuto stamani il versante sembra stabilizzato ma bisognerà attendere che le condizioni atmosferiche migliorino (in questo momento sta nevicando) per gli ulteriori lavori. Quindi, con ordinanza, ne è stata disposta l’apertura con monitoraggio continuo dalle 7 ore 20: dalle 20 alle 7 del mattino il transito sarà garantito solo ai mezzi di soccorso. Frana anche a Collemesole, territorio di Arsita, dove i mezzi della Provincia sono pronti a intervenire appena diminuisce la pioggia. Stessa situazione a Poggio delle Rose, territorio di Cermignano: la strada presenta frane in più punti e le squadre dell’ente stanno intervenendo così come sulla provinciale per Castelli dove in alcuni punti si transita a mezza carreggiata. Problemi, nelle prime ore di questa mattina sulla provinciale 77, in territorio di Atri all’altezza di Fosso Casoli: a causa della portata delle acque il torrente ha tracimato rendendo impossibile il transito. L’emergenza è rientrata nel corso della mattinata. Numerosi interventi, infine, per rimuovere alberi e rami che, appesantiti dalla neve, hanno finito per invadere le carreggiate.

Leave a Comment