Vertenza Crudi d'Italia, la solidarietà di Rifondazione Comunista

TERAMO – Il circolo di Rifondazione Comunista di Teramo e i Compagni dell’alta vallata del Vomano in un comunicato esprimere massima solidarietà e vicinanza agli ex operai del Prosciuttificio “Crudi D’Italia” di Colledara per quella che definisce “oscura operazione messa in atto dalla nuova società Potenza srl che, di fatto, ha continuato l’attività produttiva, ma senza reintegrare gli ex operai secondo i criteri stabiliti per legge”. “Siamo sicuri che in ogni vertenza e in ogni controversia di lavoro sia necessario utilizzare lo strumento della mobilitazione come risposta più adeguata a chi pensa di poter giocare sulla pelle dei lavoratori e delle lavoratrici pertanto, annunciamo la nostra presenza alle future iniziative di lotta che gli operai decideranno di attuare”.

Leave a Comment