Manutenzioni, Federconsumatori chiede alla Regione un piano straordinario

TERAMO – Sulle conseguenze dell’ondata di maltempo ha prso posizione Federconsumatori Abruzzo che parla di gravi ed inaccettabili effetti della prolungata interruzione dell’energia elettrica in ampie aree territoriali. Federconsumatori chiede che l’Autorità di Garanzia intervenga tempestivamente per disporre un adeguato risarcimento a favore degli utenti interessati, visto che gran parte dei danni è addebitabile al pessimo stato di manutenzione delle reti e che ingiustificabili appaiono i troppi ritardi negli interventi di ripristino delle reti. Federconsumatori Abruzzo ha annunciato in un comunicato che si attiverà inoltre, insieme alle altre associazioni di tutela degli utenti, nei confronti della Regione Abruzzo perché si dia vita ad una iniziativa forte e determinata nei confronti dell’Enel per concordare finalmente un adeguato piano straordinario di manutenzione ed adeguamento delle infrastrutture, da attuare in tempi certi al fine di evitare in futuro il ripetersi di emergenze di tale portata.

Leave a Comment