Ascoli battuto a Forlì, il Teramo allunga in vetta

TERAMO – Perde l’Ascoli a Forlì e risultato migliore non poteva esserci nella corsa al primo posto per la promozione diretta in Serie B, all’indomani del pareggio a reti inviolate a Reggio Emilia del Teramo. I biancorossi in virtù del 2-1 con cui i romagnoli hanno battuto oggi pomeriggio gli ascolani, adesso sono primi con tre punti di vantaggio in classifica e con due gare interne da disputare a cominciare da quella di giovedì 2 aprile contro il Tuttocuoio. A Forlì i tifosi ascolani si erano illusti del vantaggio allo scadere del primo tempo siglato da Chirico. Tempo di rimettere in gioco per il secondo tempo ed ecco il pari immediato di Docente, ak 48′ che si ripete dieci minuti dopo su calcio di rigore. Il 2-1 condanna l’Ascoli al secondo posto, a quota 59 punti contro i 62 del Teramo di Vivarini. 

Risultati
Ancona-Spal 0-3
Forlì-Ascoli 2-1
Grosseto-Pontedera 1-0
L’Aquila-Santarcangelo 2-1
Pisa-Prato 0-0
Pistoiese-Lucchese 0-2
Pro Piacenza-Carrarese 1-2
Reggiana-Teramo 0-0
San Marino-Savona 1-2
Tuttocuoio-Gubbio 1-0
Classifica: Teramo 62 punti; Ascoli 59; Reggiana 54; L’Aquila 51; Pisa 48; Spal 46; Ancona 45; Tuttocuoio, Pontedera e Lucchese 44; Carrarese 41; Gubbio 39; Grosseto 38; Savona e Prato 35; Santarcangelo 34; Pistoiese e Forlì 33; Pro Piacenza 28; San Marino 26.
Pro Piacenza penalizzato di 8 punti; Grosseto penalizzato di 1 punto. Da recuperare: Pistoiese-Ancona (8/4);
Reggiana-Pisa (8/4); Pistoiese-Santarcangelo (15/4).
Prossimo turno (mercoledì 1 e giovedì 2 aprile):
Ascoli-Pro Piacenza
Carrarese-Pisa
Gubbio-Ancona
Lucchese-San Marino
Pontedera-Pistoiese
Prato-Reggiana
Santarcangelo-Grosseto
Savona-L’Aquila
Spal-Forlì
Teramo-Tuttocuoio.

Leave a Comment