A giugno partono i lavori di restyling per il quartiere di Colleparco / FOTO

TERAMO – Partono a fine giungo i lavori di riqualificazione del quartiere di Colleparco. Gli interventii, illustrati nel corso di una conferenza stampa dall’assessore ai Lavori Pubblici Giorgio Di Giovangiacomo e dal sindaco Maurizio Brucchi, saranno finanziati da 1milione 1 300mila euro di fondi Pisu e dovranno completarsi entro dicembre 2015 per non perdere il finanziamento. Tra le opere illustrate spicca la riqualificazione del campo sportivo polivalente di via Montauti dove verranno realizzati nuovi spogliatoi e la sede del comitato di quartiere di Colleparco. Nelle adiacenze nascerà anche un campo di mini-basket e un campo da bocce. In via Rambelli, dove c’era il contestatissimo gattile, verrà realizzata una piazza collegata a un piccolo parco urbano. Vista la carenza di parcheggi, i lavori prevedono la creazione di sei aree parcheggi per 100 stalli complessivi. La piazza sarà collegata al quartiere alto di Colleparco da una pista ciclopedonale che si estende per circa un chilometro.

Leave a Comment