Colleatterrato, al via i lavori per la nuova piazza e la riqualificazione del campo sportivo

Sono partiti nei giorni scorso i lavori di riqualificazione del quartiere di Colleatterrato , finanziati sempre da fondi Pisu, per un importo complessivo di 1 milione e 200mila euro. Gli interventi si ripartiscono in due blocchi e sono stati determinati anche dalle sollecitazioni che i comitati di quartiere hanno rivolto all’amministrazione. Per Colleatterrato alto sono previsti invece 450mila euro di lavori che oltre ai percorsi pedonali si concentrano nella sistemazione del campo sportivo polivalente già esistente. Qui saranno realizzati gli spogliatoi per il campo di calcetto che si doterà di una sala polifunzionale annessa da utilizzare come punto di incontro e di socializzazione dei cittadini residenti, nonché un porticato con accesso dall’area attigua di verde attrezzato, e una gradinata coperta sul lato nord del campetto. E’ prevista anche una nuova recinzione, una nuovo impianto di illuminazione e il rifacimento del manto del rettangolo di gioco. Per quel che riguarda Colleatterrato basso, hanno preso il via gli interventi finalizzati alla nascita di una nuova piazza che circonderà la costruenda chiesa parrocchiale tra piazza Rishon Le Zion e il campo di calcio. L’investimento per questo progetto è di 800mila euro che verranno impiegati anche per opere altre opere di urbanizzazione, percorsi pedonali e l’ampliamento del parco giochi a ridosso della scuola materna. L’area prospiciente la nuova chiesa sarà arredata con pavimentazione e lampioni destinati a renderla una sorta di nuova piazza centrale del quartiere. Lo spazio posto alle spalle del nuovo edificio parrocchiale, invece, sarà asfaltato e diventerà un’area adibita a parcheggio anche a servizio del vicino campo di calcio. 

Leave a Comment