Salta l'assemblea di sabato dei sindaci del Ruzzo

TERAMO – Salta per la concomitanza con l’incontro tra i sindaci e il nuovo Capo della Protezione civile, Fabrizio Curcio, l’assemblea dei primi cittadini del Ruzzo, chiamati a votare il piano industriale del presidente Antonio Forlini. L’assemblea era fissata per sabato 18 aprile, dopo altre due precedenti riunioni in cui il documento programmatico è stato esposto e approfondito dai rappresentanti degli Enti che costituiscono la ‘proprietà’ dell’acquedotto. E’ stata infatti la visita del nuovo responsabile della Protezione civile a Pescara a far optare per la fissazione di una nuova data per la riunione teramana. L’assemblea potrebbe adesso tenersi tra il 27 e il 30 aprile prossimi.

Leave a Comment