Aree verdi non pulite: guardate alla Gammarana

TERAMO – Mentre l’assessore Rudy Di Stefano annuncia di voler veder chiaro su quanto ha fatto la Teramo Ambiente fino al 30 aprile (data in cui è scaduta la commessa) nella manutenzione del verde pubblico perchè qualcosa non torna a giudicare dallo stato di aiuole, giardini e spazi verdi, proprio dalla Gammarana arriva una eloquente testimonianza del ‘non fatto’. Alcuni lettori hanno inviato queste foto per segnalare lo stato di abbandono del piccolo parco giochi alla fine di via Gammarana, nei pressi del Parco della Scienza. I cestini sono pieni di rifiuti così come la zona attorno e le erbacce ormai sono quasi ad altezza bambino: perchè sono loro i principali fruitori di questa piccola area gioco. Incuria e disattenzione, ma soprattutto inadempienza: chi doveva tagliare l’erba qui o svuotare i cestini e raccogliere cartacce e rifiuti? Aspettiamo risposte dal Comune, perchè dalla Teramo Ambiente non arriveranno mai.

Leave a Comment