Vigilantes batte il Pescara e centra il secondo posto in B

TERAMO – Ha centrato l’obiettivo della vigilia la Vigilantes Group Teramo nel torneo di Serie B di Pallamano maschile: la netta vittoria sul Pescara (29-17) e la concomitante sconfitta subita dai cugini dellaLions Teramo a Monteprandone (27-28), ha permesso allac formazione di Franco Chionchio di conquistare il secondo posto dietro solo all’imbattuto Cus Chieti, e promosso in Serie A2. I teramani ottengono la piazza d’onore anche grazie ad un girone di ritorno praticamente perfetto, nel quale hanno ottenuto dieci vittorie ed un solo pari, contro il Cus Chieti, strappando alla capolista gli unici punti persi di questo campionato. Si chiude quindi una stagione altamente positiva in casa Vigilantes Group Team Teramo con un bilancio complessivo di 55 punti frutto di 18 vittorie, un pareggio e sole tre sconfitte (tutte nel girone di andata) e con una serie (ancora aperta) di risultati utili consecutivi giunta a 13 gare, la più lunga dell’intero campionato dopo quella dell’imbattuto Cus Chieti (22). I teramani hanno avuto anche la migliore difesa assoluta del campionato con sole 420 reti subite, con una media di sole 19 reti subite a partita. Questo il tabellino della vittoria contro il Pescara.

Vigilantes Group Team Teramo–Pescara 29-17 (pt 11-8)
Vigilantes Group Team Teramo: Canzanese, Leodori 4, Barbuti D. 2, Ferrante 2, Valeri 4, Collevecchio, Cinelli 6, Barbuti R., Natalini, Di Marcello 3, Aziri 1, Morale 4, Termini 2, Cotellessa 1. Allenatore: Chionchio.
Pescara: Gorilla, D’Elia, Sabatini, Mucci 7, Di Fonso, Villone 2, Fierro, Cozzi 6, Moscia 2, Nardinocchi, Tornincasa, Buccione. Allenatore: Matkovic.
Arbitro: Di Stefano dell’Aquila

Leave a Comment