Il Penta getta il cuore oltre l'ostacolo e conquista la 'bella'

TERAMO – (jacopo di francesco) Il Penta conquista gara 2 della finale play-off battendo l’Airino Termoli (74-64) e continua a sperare nella C nazionale. Una prova di energia difensiva e di grandi percentuali dall’arco per i ragazzi di coach Massimo Gramenzi. Inizio sottotono per i biancorossi, che non trovano buoni tagli e soffrono a rimbalzo. A metà secondo quarto cominciano a scaldarsi Palantrani e Moretti, il Penta prende due possessi di vantaggio e non si fa più riacciuffare. Nel secondo tempo Termoli aumenta la pressione sui tiratori e c’è più spazio in area per De Lutiis e per Nolli sugli scarichi, una garanzia. In chiusura si scalda anche il Palaskà e i gialloblu perdono quelle palle che avrebbero potuto rimetterli in partita. Domenica a Termoli ci sarà gara 3, la ‘bella’ per tornare nel basket nazionale. Forse si tornerà a respirare un po’ di pallacanestro in città.

Leave a Comment