La Mirage Motor Company di Montorio a Torino

TERAMO – Un evento di livello internazionale ha visto  protagoniste alcune delle vetture da corsa della Mirage Motor Company nei giorni scorsi a Torino. L’azienda abruzzese, spiega una nota, ha esposto due esemplari di monoposto Formula 3 Elettrica al Salone dell’Auto "Parco Valentino", che si è svolto  in una cornice d’eccezione, lungo lo storico tracciato del Gran Premio del Valentino (1935 – 1955). La Mirage, che ha sede a Montorio al Vomano, garantisce visibilità al proprio impegno "made in Abruzzo”, promuovendo l’iniziativa di Torino nello stesso weekend in cui la comunità di Montorio ha scelto, con il referendum, la costruzione dell’Autodromo del Gran Sasso. La Mirage Motor Company, annuncia il comunicato stampa, ha già un progetto di polo tecnologico del motorsport da realizzare in collaborazione con l’Autodromo del Gran Sasso, per creare un centro di eccellenza e di sviluppo di soluzioni innovative legate alle power-unit elettriche e al più diffuso uso del carbonio. Tali tecnologie avranno assolute ricadute in ambito automotive nel medio periodo e, come sempre, gli sviluppi in pista diventeranno progresso alla portata di tutti.

Leave a Comment