Domani sciopero della Team, salta la raccolta di secco e pannoloni

TERAMO – Domani la raccolta dei rifiuti è a rischio a Teramo. Scatta infatti alle 3 di questa notte lo sciopero indetto dai sindacati Cgil, Cisl, Uil e Fiadel. Alla base della vertenza ci sono rivendicazioni sugli orari di lavoro, nuova organizzazione dei giri di ritiro, le ferie e le turnazioni. I sindacati denunciano anche una pessima gestione delle relazioni sindacali con i vertici dell’azienda. Domani dunque salterà la raccolta dell’immondizia: secondo il nuovo calendario del porta a porta domani gli operatori dovrebbero ritirare il rifiuto secco indifferenziato e i pannoloni e i pannolini. Soltanto nella tarda mattina di oggi l’azienda ha reso noto il verificarsi di eventuali disservizi, nella giornata di domani, legati allo sciopero dei dipendenti dell’igiene urbana, ricordando che per legge verranno garantiti soltanto i servizi essenziali, ovvero la raccolta dei rifiuti in strutture come il carcere, l’ospedale, le case di riposto, mense pubbliche e scuole. Stando a quanto si è appreso, la turnazione nel calendario salterà e non verrà recuperata. Giovedì, cioè, sarà ritirato il vetro come da programma ricevuto nelle abitazioni.

Leave a Comment