L'avvocato Sergio Quirino Valente verso la presidenza del Braga

TERAMO – Potrebbe essere l’avvocato teramano Sergio Quirino Valente il nuovo presidente dell’Istituto di studi superiori musicali Gaetano Braga di Teramo e successore di Luciano D’Amico. Il suo nome è nella fatidica ‘terna’ concordata dai sindaci di Teramo e Giulianova, Brucchi e Mastromauro, dal presidente della Provincia, Di Sabatino e dal capogruppo Pd in consiglio regionale, Mariani, in rappresentanza della Regione, cioè i quattro enti finanziatori del Braga, cui spetta la designazione della rosa dalla quale il ministero della pubblica istruzione dovrà ‘pescare’ il nuovo presidente. Il nome di Valente viene ritenuto un gradino più sopra di quelli di Susy Rizzo, musicologa di Giulianova e Paola Di Felice, direttrice dei Civici Musei di Teramo. L’indicazione dei tre nominativi sarà sul tavolo del ministero già da domani: a breve dunque la nomina del nuovo presidente. 

Leave a Comment