Sgomberato campo nomadi abusivo vicino al casello Val Vibrata

ALBA ADRIATICA – Con un blitz messo in atto questa mattina all’alba, i militari della compagnia di Alba Adriatica, i vigili urbani e i volontari dell’Associazione nazionale carabinieri, hanno sgomberato il campo nomadi abusivo allestito nei pressi del ponte della statale 259, prima della rotonda del casello autostradale Val Vibrata dell’A14. Nell’area incolta accanto alla statale erano state allestite una decina di tende, con materassi, coperte e tutto l’occorrente per dare alloggio a circa una ventina di nomadi, tutti dediti all’accattonaggio e a lavori di pulivetri agli incroci semaforici della cittadina albense. Le tende sono state rimosse e l’area bonificata: al momento del blitz delle forze dell’ordine non c’erano persone presenti. Sono tuttavia in corso di identificazione, per l’emissione dei provvedimenti del caso, coloro che hanno occupato fino ad oggi questa area pubblica.

Leave a Comment