Polizia: primo bilancio estivo tra droga, accattonaggio e arresti

TERAMO – I dati dell’attività della Polizia per questa prima parte dell’estate.

  • persone arrestate:                                            26
  • persone denunciate in stato di liberta’:           124
  • stupefacente sequestrato:                               gr. 1.220 di hashish  + gr. 513 di eroina

gr. 1.235 di cocaina

  • persone controllate:                                        2.167
  • autovetture controllate                                    1.519
  • divieti di ritorno                                              20
  • espulsione cittadini stranieri                           5

 Sono i dati diffusi dalla Polizia di Stato di Teramo relativi a questo periodo estivo. Ieri, intanto, personale della Polizia Stradale, nel corso di un controllo al casello A/14 Val Vibrata si accorgeva che all’interno di  un’autovettura in servizio Taxi il passeggero seduto nel sedile anteriore, alla vista degli agenti, ha passato un involucro al passeggero posteriore. Gli operatori hanno fermato l’autovettura e, visto che gli occupanti mostravano evidenti segni di insofferenza e nervosismo, hanno eseguito una perquisizione personale e del veicolo e trovato nella parte sottostante il sedile  lato passeggero, una busta in cellophane di colore azzurro contenente sostanza stupefacente pietrificata risultata essere “eroina” per un peso di gr. 512,64. I due passeggeri, S.O.G. di 18 anni e G.B. di 19, entrambi di San Benedetto del Tronto e residenti ad Alba Adriatica, sono stati arrestati e portati in carcere a Castrogno, a disposizione dell’Autorità giudiziaria. Sempre nell’ambito dell’attivita’ di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, personale della Squadra Mobile, aaVilla Rosa di Martinsicuro, ha effettuato una perquisizione personale e locale nei confronti di Z. A., venticinquenne di origine marocchine,  e ha rinvenuto in una valigia un panetto di  hashish del peso di gr. 95,25, nonche’ due mazzette di denaro in banconote di vario taglio per un totale di 2.000,00 euro. Anche lui è stato arrestato ed è a Castrogno. Siamo all’accattonaggio molesto. Ancora ieri personale della Squadra Volante, nel corso del servizio di controllo di Teramo, nei pressi di Piazza Martiri Pennesi, ha notato una persona dedita all’accattonaggio. Il soggetto, M.M., ventitreenne, rumeno, risultato gia’ sanzionato per tale condotta, è stato deferito in stato di libertà  per inosservanza di provvedimenti dell’Autorità.

Leave a Comment