Asl di Teramo: superare la carenza di personale autorizzando gli interni a lavorare di più

TERAMO – liste di attesa, assistenza domiciliare ed emergenza sanitaria sono tra gli argomenti più caldi che ieri i rappresentanti sindacali di categoria di Cgil, Cisl e Uil, (Marcattilii, Salvi e Di Giammartino), hanno affrontato con l’assessore regionale alla sanità, Silvio Paolucci, a proposito della situazione della Asl di Teramo. I sindacati hanno "rappresentato le esigenze di dare una maggiore rilevanza ai servizi resi all’utenza della Asl di Teramo, aumentando la qualità nelle prestazioni sanitarie". In considerazione, spiegano in una nota, della mancanza di personale, "nelle more di un’auspicabile risoluzione, attraverso l’assunzione di nuove figure, di cui l’azienda teramana patisce cronicamente la mancanza, l’Assessore ha mostrato particolare sensibilità verso la problematica assicurando l’interessamento verso i dirigenti dell’Azienda Asl di Teramo per individuare una soluzione dei problemi, anche attraverso la valutazione dell’estensione ad altre figure professionali, dell’utilizzo di strumenti come progetti dedicati o prestazioni aggiuntive". Nell’attesa di una più organica riorganizzazione delle risorse umane all’interno della Asl di Teramo, "che possa garantire un migliore funzionamento dell’erogazione dei servizi sanitari – spiegano i sindacati –  Paolucci ha dimostrato di essere consapevole delle difficoltà e di vagliare la possibilità di tamponare le emergenze esposte" dalle stesso organizzazioni sindacali. "All’Assessore è stata infine evidenziata – spiegano ancora – anche la problematica dell’esternalizzazione dei servizi a cooperative, con particolare riferimento all’Assistenza Domiciliare, su cui risulta in essere, la definizione di un percorso di appalto di questa natura. Anche su questo punto è stata assicurata, da parte di Paolucci, l’attenzione alla tematica in oggetto con particolare riferimento ed interesse alla qualità dei servizi resi agli utenti".

 

                       

                                   FP CGIL                        FP CISL                       UIL FPL

                    ( Amedeo Marcattili )             ( Andrea Salvi )            ( Alfiero Di Giammartino )

Leave a Comment