Ecotedi alla verifica della maggioranza

GIULIANOVA – I risultati dell’attività del Gestore unico dei rifiuti saranno sotto la lente d’ingrandimento della maggioranza che amministra Giulianova il prossimo 22 settembre. Lo ha deciso il sindaco Francesco Mastromauro, che vuole verificare quanto fatto nei primi sei mesi e fare il punto sulle azioni finalizzate ad una più efficace azione nello spazzamento stradale. Alla riunione di maggioranza è stato invitato a partecipare anche Luca Ranalli, presidente della EcoTeDi e amministratore delegato della Teramo Ambiente che nella società è al 50 per cento con Diodoro Ecologia. «Avevo annunciato – dichiara il sindaco – che avremmo fatto il punto dopo un sufficiente lasso di tempo, necessario per la fase di rodaggio, verificando i risultati ottenuti e monitorando le criticità. Al momento la percentuale di differenziata è molto elevata, anzi tra le più alte in Abruzzo se rapportata ai centri con popolazione superiore ai 15mila abitanti. Ma questo non basta. Si può e si deve fare meglio». Nel corso della riunone saranno anche valutate le proteste di questi ultimi giorni sul grado di sporcizia della cittadina, segnalato da più parti dai residenti.

Leave a Comment