Tunisino preso mentre spaccia nel Parco Franchi

GIULIANOVA – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Giulianova hanno arrestato in flagranza di reato per spaccio di sostanze stupefacenti, il 52enne tunisino Jameledine Trabelsi, senza fissa dimora, non in regola con il permesso di soggiorno. I militari lo hanno sorpreso all’interno del Parco Franchi di viale Orsini, mentre cedeva una dose di hashish ad un giovane del luogo. Durante la perquisizione personale hanno rinvenuto ulteriori 15 grammi della stessa sostanza stupefacente, suddivisa in dosi e pronte per lo spaccio, nascosta all’interno dello zaino, insieme ad un bilancino di precisione e materiale per il taglio e confezionamento della droga. Nel corso dell’identificazione i militari hanno scoperto la posizione irregolare del tunisino sul territorio italiano, in quanto colpito da provvedimento di espulsione emesso dal Questore di Teramo nel 2014. Lo straniero è stato rinchiuso nella camera di sicurezza, in attesa dell’udienza di convalida.

Leave a Comment