Al via stage scolastici Teramo-Montreal

TERAMO – Stage scolastici a Teramo e in Canada, per promuovere i prodotti tipici teramani e favorire un turismo di ritorno di abruzzesi e italiani residenti nel Nord America; è il progetto di scambio interculturale-formativo tra l’istituto alberghiero “Di Poppa” di Teramo, la Facoltà di Agraria dell’Università di Teramo e la scuola alberghiera di Montreal, ufficializzato qualche giorno fa in un incontro tra il vicesindaco Mirella Marchese e una delegazione italo-canadese, costituita da Giovanna Giordana presidente del comitato di italiani all’estero di Montreal- Quebec, e Guido Piccioni presidente dell’Associazione “abruzzesi in Canada”. ”Con tale progetto – ha commentato il vicesindaco Mirella Marchese – ci si prefigge un duplice scopo: mantenere vive per gli abruzzesi residenti all’estero le nostre radici, le nostre tradizioni, la nostra cultura, e contemporaneamente, offrire ai nostri giovani nuove opportunità di lavoro nel settore eno-gastronomico.” Probabilmente, il primo stage, secondo un programma vagliato dai partecipanti all’incontro, potrebbe esserci già nel 2016. “Teramo con questa iniziativa – ha dichiarato il Sindaco Maurizio Brucchi – conferma la sua vocazione di città che si affaccia sul mondo, con la duplice prospettiva di recepire le opportunità che ci si prospettano ed offrire le peculiarità che le sono proprie”.

Leave a Comment