Incassava soldi per affidare traslochi: sospeso funzionario del Comune

L’AQUILA – Ha incassato soldi in cambio dell’affidamento di incarichi per traslochi nella residenza per anziani, l’ex Onpi: con l’accusa di induzione indebita a dare o promettere utilità un funzionario del Comune dell’Aquila, Patrizia Del Principe, è finita sotto inchiesta ed è stata sospesa dall’incarico pubblico. I reati sarebbero stati commessi nella sua veste di direttrice dell’ex Onpi; indagato anche il legale rappresentante della ditta di traslochi "Logistica e servizi", Bruno Galgani. Le indagini sono condotte dalla Squadra Mobile. Secondo quanto si è appreso ad inchiodare i due sarebbero state le intercettazioni telefoniche, testimonianze e alcuni riscontri bancari.

Leave a Comment