Rapinò la farmacia Di Giacinto: condannato a 4 anni

TERAMO – Nell’arco di due giorni aveva rapinato due farmacie, l’una a Teramo e l’altra a Montesilvano, minacciando i presenti in un caso con una siringa e nell’altro con un taglierino. Rapine per le quali Matar Sy, 31enne del Senegal, è stato condannato a quattro anni ed al pagamento di 1.500 euro di multa al termine del rito abbreviato davanti al Gup del Tribunale di Teramo, Domenico Canosa. Le rapine contestate al giovane risalgono al 13 e al 14 gennaio 2015. Il 13 gennaio il ragazzo si era introdotto nella farmacia Di Giacinto, a Teramo, brandendo una siringa e minacciando sia il personale sia un cliente, per poi fuggire via con una bottino di soli 260 euro tra i soldi sottratti dalla cassa e quelli rubati allo sventurato avventore. Rapina alla quale aveva fatto seguire quella alla farmacia Valli di Montesilvano, in Corso Umberto, dove munito di taglierino aveva puntato l’arma contro la farmacista riuscendo ad impossessarsi di 300 euro.

Leave a Comment