Uno studente giuliese vince le Olimpiadi di Informatica

GIULIANOVA – E’ giuliese il più bravo studente di informatica italiano. Si chiama Andrea Ciprietti, frequenta il Liceo scientifico ‘Curie’ di Giulianova e ha vinto le Olimpiadi italiane di informatica su oltre un migliaio di studenti di tutto il Paese. Ciprietti ha fatto parte della squadra abruzzese – composta dall’altro giuliese del Curie, Eros Fanì, e dal pescarese Alessio Faieta che frequenta l’Alessandrini di Montesilvano – alla manifestazione olimpica nazionale che si è tenuta a Castiglione dei Pepoli (Bologna), organizzata dal Ministero dell’Istruzione e dall’Aica, l’Associazione per l’informatica e il calcolo automatico. Alla finale sono stati 85 gli ammessi e Andrea Ciprietti si è classificato al primo posto ottenendo il massimo punteggio possibile, premiato con una medaglia d’oro e il diritto a entrare a far parte del gruppo nell’ambito del quale saranno scelti i componenti della rappresentativa italiana per le Olimpiadi Internazionali di Informatica che si svolgeranno in Russia nel 2016. Un successo tutto teramano e abruzzese, frutto degli allenamenti intensi che sono stati svolti sotto la supervisione del Dipartimento di Ingegneria e scienze dell’Informazione e Matematica dell’Università dell’Aquila che da anni collabora alla formazione dei giovani atleti abruzzesi, offrendo la consulenza scientifica del professor Luc Ferlizzi, negli allenamenti organizzati dalla professoressa Rossana D’Ignazio dell’Istituto ‘Volta’ di Pescara.

Leave a Comment