Il San Nicolò uccide il derby e vola al secondo posto

TERAMO – Il San Nicolò adesso è una certezza. La vittoria, netta, nel derby di Giulianova (3-0 con reti dell’ex Margarita nel primo tempo, e doppietta di Merlonghi nella ripresa), con il concomitante pari imposto al Fano sul proprio campo dal Chieti, portano la squadra di Epifani al secondo posto solitario a un solo punto dalla capolista Sambenedettese (vittoriosa per 2-0 a Isernia col nuovo allenatore Palladini). Per i giallorossi di misteri Giorgini è crisi profonda: adesso i giuliesi sono ultimi in classifica con 7 punti, appaiati all’Amiternina.
I risultati della nona giornata:
Amiternina Scoppito-Recanatese 2-1
Campobasso-Olympia Agnonese 3-0
Fano-Chieti 0-0
Folgore Veregra-Jesina 1-1
Giulianova-San Nicolò 0-3
Isernia-Sambenedettese 0-2
Matelica-Avezzano 2-1
Monticelli-Castelfidardo 1-1
Vis Pesaro-Fermana 2-1

La classifica: Sambenedettese 19; San Nicolò 18; Fano 17; Matelica 16; Avezzano, Chieti e Monticelli 14; Campobasso 13; Castelfidardo, Folgore Veregra, Isernia 12; Fermana 10; Jesina e Recanatese 9; Olimpia Agnonese e Vis Pesato 8; Amiternina e Giulianova 7.

Leave a Comment