Banda di sospetti controllata ed espulsa dalla provincia

CASTELLALTO – Tre persone sono state fermate la scorsa notte dagli agenti della Polizia stradale di Teramo dopo una segnalazione pervenuta al 113 da parte di alcuni cittadini della zona di Casemolino di Castellalto che avevano riferito della presenza di una berlina grigia con persone sospette a bordo. I tre, tutti pugliesi di Cerignola, tra i 25 e i 38 anni, sono risultati avere precedenti di polizia, in particolare per una serie di furti in diverse aree abruzzesi. A bordo della macchina sono stati rinvenuti 3 grossi giravite, un faro e alcuni scaldacollo neri utilizzabili anche per coprire il volto. Condotti in Questura, oltre alla denuncia all’autorità giudiziaria per possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso, è stato nei loro confronti adottato dal questore il foglio di via obbligatorio dalla provincia di Teramo.

Leave a Comment