L'attore teramano Marco Cassini sale in cattedra all'Università di Teramo

TERAMO – Ideare, creare è il tema di una serie di lezioni che l’attore e regista teramano Marco Cassini terrà all’Università degli Studi di Teramo a partire da mercoledì 18 novembre 2015. Gli incontri, con il coordinamento scientifico di Christian Corsi, delegato del rettore all’Orientamento e al Placement, sono rivolti a tutti gli studenti dell’Ateneo e saranno dedicati ai temi della dizione, dell’improvvisazione, del team building, del processo creativo di marketing e dell’istinto creativo. Le lezioni si svolgeranno in parte in italiano e in parte in lingua inglese. Il primo incontro si svolgerà mercoledì 18 novembre a partire dalle 10 alla Facoltà di Scienze della comunicazione. «Il ciclo di seminari, spiega Christian Corsi, è importante per meglio preparare i nostri studenti al mondo del lavoro attraverso l’apprendimento di tecniche di dizione, presentazione in pubblico, gestione delle proprie emozioni e team building.

Finito il liceo Marco Cassini, teramano classe 1986, è ammesso al Centro Sperimentale di Cinematografia, dove studia, tra gli altri, con insegnanti quali Marco Bellocchio, Giancarlo Giannini, Lina Wertmuller. Conosce David Warren (regista della nota serie Desperate Housewives) che lo spinge a confrontarsi in un’esperienza lavorativa e formativa a Los Angeles. Al rientro in Italia ha occasione di partecipare a diverse produzioni tra cinema e, soprattutto, televisione, tra le quali si segnalano, per il rilievo dei ruoli, Don Matteo 7 (protagonista di un episodio), Un medico in famiglia 7, Fuoriclasse (con Luciana Littizzetto), la recente serie web Forse sono io, e la produzione internazionale Borgia, Faith and Fear (nel ruolo di Pietro Bembo).

Leave a Comment