Superenalotto, centra il "5" da 94mila euro nella tabaccheria di via Veneto

TERAMO – Poco più di un mese al Natale, ma per un giocatore di Teramo le feste sono arrivate in anticipo: nel concorso SuperEnalotto di ieri, è stato infatti centrato un "5" da 94mila euro. La schedina è stata giocata nella tabaccheria Vittorini di via Vittorio Veneto. Si tratta della seconda vincita più alta centrata in Abruzzo da inizio 2015, alle spalle dei 188mila euro centrati a Pineto lo scorso 23 settembre, sempre con un "5". Per il prossimo appuntamento il "6" mette in palio 27,6 milioni di euro: in Abruzzo il colpo grosso manca dal 2012, quando il 30 agosto ad Avezzano vennero centrati 12,3 milioni di euro.

Leave a Comment