Ferisce a coltellate il fratello più grande

TORTORETO – Litigano per futili motivi e quando il più giovane rischia di soccombere nella zuffa, si arma di un coltello dal tiretto della cucina e colpisce il fratello più grande a mò di manganello, ma dalla parte della lama, sulla testa. Tra le grida della nonna, unica testimone della drammatica lite, l’intervento dei vicini di casa è stato decisivo per separare i contendenti e soccorrere il ferito, benchè lieve. E’ successo oggi pomeriggio in un appartamento di Tortoreto Lido. Tra i due fratelli, di 17 e 23 anni, la discussione è sfociata in zuffa e poi con il ferimento del più ‘anziano’. Soccorso dal personale del 118, il giovane tortoretano è stato accompagnato all’ospedale di Giulianova dove è stato medicato con alcuni punti di sutura al cuoio capelluto e vicino ad un orecchio. Guarirà ina una decina di giorni. Sull’episodio indagano i carabinieri della stazione di Tortoreto che intanto denunceranno a piede libero il minorenne per lesioni personali aggravate.   

Leave a Comment