Il parcheggio dell'ospedale potrebbe chiudere il 31 dicembre

TERAMO – Il parcheggio multipiano dell’ospedale Mazzini di Teramo potrebbe chiudere il prossimo 31 dicembre. E’ quanto ha comunicato la società che lo gestisce, la Parking Piazza Italia spa, alla Asl di Teramo. Le parti si sono incontrate ieri pomeriggio, alla presenza del direttore generale Roberto Fagnano, per trovre una soluzione all’annosa questione della riconsegna della struttura all’azienda sanitaria. L confronto è stata occasione per valutare di nuovo la possibilità di un ritorno in possesso del parcheggio a pagamento alla Asl, all’indomani di una perizia di un consulente tecnico d’ufficio che ha effettuato una stima dell’immobile, che ha bisogno di essere completato nel suo progetto complessivo e rischia di restare una grande incompiuta tra le opere pubbliche cittadine. Sul tavolo c’è una trattativa per stabilire il prezzo di ‘riacquisto’ da parte dell’azienda sanitaria, a partire da una somma che dovrebbe aggirarsi sui 10 milioni di euro. Da questa cifra vanno dedotte le penali applicabili per i ritardi nella conclusione del project financing. Sul piano della trattativa anche l’amministratore della Parking Spa, l’ingegnere Gianni Tanzi, ha fatto le sue proposte, tra le quali la possibilità di estendere il beneficio della convenzione prevista per i dipendenti dell’ospedale anche ai donatori di sangue ma soprattutto la sosta gratuita per i portatori di handicap. Bisogna chiudere però entro la fine del mese, altrimenti si tornerà a discutere di un’altra chiusura come quella del febbraio del 2014. Il prossimo incontro è stato fissato alla vigilia di Natale.

Leave a Comment