Gli Sharks troppo forti per il Ferrara (101-84)

ROSETO – – La Mec-Energy Roseto ottiene la sesta vittoria consecutiva, superando tra le mura del PalaMaggetti anche la Bondi Ferrara (101-84). Partenza sprint degli Sharks, che chiudono sopra di 10 punti il primo quarto, e poi amministrano a dovere il risultato, regalando anche sprazzi di basket-spettacolo agli oltre 2.500 del palazzo. Altro successo largo, dunque, contro però una squadra di livello più alto rispetto alle ultime compagini affrontate, limitata dall’aggressività con la quale gli Sharks hanno approcciato la partita; questa è la dimostrazione ancora più chiara che Roseto ha le potenzialità per battere qualsiasi avversario si presenti davanti. Altra prova semplicemente devastante di Allen, che realizza 34 punti con l’87% da 2, cattura 6 rimbalzi e stoppa per 3 volte gli avversari per un 37 di valutazione; partita di sostanza anche per Marini (13 punti con il 100% da 3 e 3 rimbalzi) e Moreno (solamente 7 punti, ma anche 5 rimbalzi arpionati e 8 assist distribuiti; segnano tanto anche i due pivot: 15 punti di Borra e 14 di Bryan. Per Ferrara il miglior realizzatore è stato Rush con 21 punti, ai quali si aggiungono 5 rimbalzi e 7 assist, e doppia cifra anche per gli altri due esterni Losi e Bucci con 16 punti; per finire, sfiora la doppia doppia Henderson con 9 punti e 10 rimbalzi. Archiviata questa sesta vittoria consecutiva, i ragazzi di coach Trullo adesso pensano alla prossima trasferta: domenica 20 dicembre, alle 18, si gioca a Ravenna.
Lo scout dell’incontro:
Mec Energy Roseto-Bondi Ferrara 101-84 (32-22, 52-45, 77-61)
Roseto: Allen 34, D’Emilio, Borra 15, Ferraro 5, Marini 13, Mariani, Trevisan ne, Bryan 14, Marulli, Moreno 7, Weaver 10, Stama  All: Trullo.
Ferrara: Rush 21, Lestini 8, Bucci 16, Losi 16, Salafia 2, Verrigni ne, Henderson 9, Cristiano ne, Ghirelli 3, Brkic 9 All: Morea.
Arbitri: Ciaglia, Scrima, Trifiletti.
Note: Roseto: 41/71 dal campo, 34/50 da 2, 7/21 da 3, 12/22 ai liberi, 39 rimbalzi (12 offensivi), 24 assist, 12 palle perse, 8 palle recuperate. Ferrara: 31/69 al tiro, 20/43 da 2, 11/26 da 3, 11/16 ai liberi, 32 rimbalzi (12 offensivi), 18 assist, 13 palle perse, 6 palle recuperate. Spettatori: 2.600.

 

Leave a Comment