A Montorio si rinnova la tradizione dello Stù

TERAMO – Si rinnova a Montorio l’appuntamento con il Grande Torneo di Stù, promosso dall’associazione culturale “Il Colle e il Solleone”, con il patrocinio del Comune di Montorio e del Consorzio Bim di Teramo.  Il Torneo è iniziato il 6 dicembre scorso, con le qualificazioni nei vari siti satellite e punti stu’, e proseguirà fino al prossimo 3 gennaio, con i quarti di finale disputati nella sala Convegni degli Zoccolanti in due turni, alle 18 e alle 21.30. Tutti a giocare e divertirsi, quindi, nelle festose tavolate allestite presso bar, circoli, associazioni e Proloco del territorio per qualificarsi per la finalissima e battere il campione in carica, Leo Martegiani. Come consuetudine, semifinale e finale si giocano il 5 gennaio, così come il “Torneo Under 16”, che sarà disputato nel Chiostro degli Zoccolanti a partire dalle ore 15. E lo Stù si conferma gioco di grandissima partecipazione popolare, con numeri di tutto rispetto, che ne confermano la diffusione sul territorio: 18 punti Stù a Montorio e 12 nei siti satellite di Azzinano di Tossicia, Bisenti, Chiarino, Giulianova, Isola del Gran Sasso, Morro d’Oro, Poggio San Vittorino, Teramo, Piccianello di Picciano (PE) e la new entry Avezzano.

Leave a Comment