Giulianova, chi investe in cultura pagherà meno tasse

GIULIANOVA – A Giulianova, chi investirà nella cultura pagherà meno tasse: si tratta di "Art-bonus", una sorta di patto cittadini-Comune a favore della cultura deliberato dalla Giunta. «In sostanza – spiega il sindaco Francesco Mastromaura – verrà data la possibilità a coloro che hanno manifestato la volontà di contribuire economicamente alla realizzazione di progetti culturali organizzati dal Comune di avere un vantaggio fiscale, consistente in un credito d’imposta pari al 65% dell’importo donato. Quindi l’impresa o il professionista che investirà nella cultura pagherà meno tasse». «’Art bonus’ è, se vogliamo, un patto cittadini-Comune nel nome dello sviluppo culturale del nostro territorio – ha aggiunto il sindaco -. Una iniziativa che ho voluto avendo ricevuto segnali di disponibilità da parte di alcuni imprenditori e professionisti sia locali che di fuori regione e resa possibile dalle importanti novità in materia di erogazioni liberali applicate ai beni culturali recentemente introdotte dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo». I versamenti potranno essere effettuati mediante bonifico bancario, indicando nella casuale "Donazione a favore dei Progetti culturali del Comune di Giulianova", sul conto corrente del Comune di Giulianova.

Leave a Comment