Gli puntano la pistola, lo rapinano dell'incasso dei self e lo lasciano a piedi

ANCARANO – Lo hanno affiancato a bordo della sua macchina e sotto la minaccia di una pistola lo hanno fatto scendere e lo hanno rapinato della borsa che portava con sè: dentro c’era l’incasso dei distributori self-service della TriOil di Ancarano, Villa Rosa di Martinsicuro e Pineto, circa 30mila euro. Lo hanno lasciato a piedi, perchè gli hanno rubato anche la Mercedes A180 sulla quale l’uomo viaggiava, dileguandosi. E’ successo ieri sera poco prima delle 20 nei pressi dello svincolo di Ancarano della Ascoli-Mare. L’uomo, un dipendente cui spettava il compito del ritiro del contante dalle colonnine e degli incassi dei distributori che servono benzina delle cosiddette ‘pompe bianche’, senza cioè loghi di compagnie petrolifere. Uno dei tre malviventi con il volto parialmente travisato che lo hanno bloccato impugnava una pistola che hanno puntato alla testa del malcapitato, costringendolo a lasciare il bottino. Sulla rapina indagano gli uomini del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Alba Adriatica e della stazione di Sant’Egidio alla Vibrata. 

Leave a Comment