I bimbi della Noè Lucidi chiedono al sindaco un secchio e un'aiuola tutta per loro

TERAMO – Questa mattina nella sala Consiliare del Municipio il Sindaco Maurizio Brucchi ha accolto la preside, le insegnanti e i bambini della Scuola dell’Infanzia Noè lucidi. Si trattato di un incontro contrassegnato da semplicità e simpatia, con i piccoli che hanno consegnato al Sindaco una lettera. In essa, come si può leggere dall’allegata fotografia, i bambini avanzano richieste precise: un secchio dell’immondizia esterno alla scuola, la disponibilità dell’aiuola antistante, l’apposizione di cartelli che invitano i cittadini a “non sporcare”. Il Sindaco, prima di donare un gagliardetto della città alla Scuola, ha garantito che si interesserà della questione è che farà contenti i piccoli e le maestre.

Leave a Comment