Via Capuani sarà pedonalizzata e i residenti avranno gli stalli riservati VIDEO

TERAMO – Via Capuani sarà pedonalizzata. Entro una settimana sarà pronta una proposta a cui il Comune sta lavorando e che verrà proposta nella sua regolamentazione ai commercianti e ai residenti, questa sera riuniti in sala consiliare del municipio per trovare una soluzione all’annosa situazione della parallela del corso principale. Nello stesso tempo l’amministrazione darà il via alla sperimentazione della sosta riservata ai residenti in tutto il quartiere San Giorgio. E’ un risultato di mediazione tra i distinguo, rispetto alla pedonalizzazione, registrati tra i residenti soprattutto, alcuni dei quali contrari alla chiusura completa al traffico. Il sindaco Maurizio Brucchi si è impegnato anche a una rivistazione della strada sotto il profilo dell’igiene urbana e del decoro, con un invito alla Teramo Ambiente a una migliore e più puntuale pulizia, ma anche ai cittadini a sforzarsi di aver maggior rispetto della convivenza civile. Brucchi ha annunciato anche la chiusura al transito della via preferita dai ‘furbetti’ della trasgressione della Ztl, ovvero via Duca D’Aosta: lo stesso primo cittadino ha auspicato che quesi interventi rivitalizzino una strada, destinata nei progetti dell’amministrazione a restare e ad esserlo ancor più, il salotto del centro storico. Sempre in tema, alla riunione erano presenti anche i commercianti di corso San Giorgio, che hanno chiesto con accorato appello, denunciando drammatici cali degli incassi, un palliativo urgente alle dimensioni del cantiere per il restyling del corso. Hanno chiesto, trovando l’accordo del comune, di procedere per singoli lotti al momento in cui sarà completato la gettata del ‘massetto’ nel cantiere attualmente in essere, così da ridurre i disagi e gli spazi occupati da operai e mezzi. Si torna all’antico dunque, nel settore che andrà da via Carducci fino a via Cerulli Irelli. 

Leave a Comment