Al Mazzini finiti i lavori del nuovo pronto soccorso

TERAMO – E’ tutto pronto per aprire dal prossimo 1° marzo, all’ospedale Mazzini di Teramo, il nuovo pronto soccorso. Il trasferimento nelle nuove stanze, più accoglienti e rinnovate, è atteso da tempo soprattutto per rendere più efficace il triage e l’assistenza agli utenti. Il progetto di ristrutturazione del pronto soccorso ha coinvolto in prima persona sia il direttore del reparto, la dottoressa Rita Rossi, che il caposala, il personale e i tecnici. Nei nuovi locali è stata data particolare attenzione alla cura cromatica degli ambienti, all’utilizzo di spazi più ampi e adeguati: avrà un ingresso riservato ai soli fruitori del servizio; la porta di ingresso si aprirà in uno spazio definito “Sala Triage” dove sarà effetuata la classificazione della patologia del paziente in base alla sua gravità con l’attribuzione di un codice colore, che poi sarà determinate per essere ndirizzati in sale appositamente riservate a questi codici, bianco e verde da un lato, giallo dall’altro, a seconda della gravità della patologia. I codici gialli avranno infatti adesso box dedicati, provvisti di materiali e strumentazioni destinati all’assistenza, con maggior rispetto della riservatezza e della diversa criticità. Il vecchio ingresso del pronto soccorso sarà chiuso e lo spazio adiacente sarà dedicato ai pazienti in fase post-visita, in attesa di referti, esami o dimissione, quindi uno spazio diverso e separato dagli utenti in sala di attesa o non ancora sottoposti a triage.

Leave a Comment