Roseto: torna il corso di prima difesa riservato alle donne

ROSETO – Dopo il successo registrato negli scorsi mesi, l’Amministrazione rosetana organizza la 2° edizione del corso base di prima difesa riservato alle donne. L’iniziativa promossa dell’assessorato allo Sport, in collaborazione con la commissione Pari Opportunità e l’associazione "Nonni Vigili" si svolgerà a Roseto, a partire dalla seconda metà del mese di marzo nella palestra dell’istituto superiore “Vincenzo Moretti”. Il corso sarà tenuto da due istruttori qualificati: il maestro Vladimiro Rulli esperto di tecniche base antiaggressione, responsabile Ugl della Polizia di Stato, e dalla psicologa rosetana Simona Prosperi. Nel corso dei vari appuntamenti sarà insegnato a tutte le partecipanti, attraverso un addestramento teorico e pratico, come gestire una situazione di violenza, sia verbale che fisica, anche grazie ad un corretto atteggiamento mentale, ma soprattutto come controllare “emotivamente” il momento dell’aggressione ed il conseguente stato di paura. Durante il corso saranno illustrate poi le tecniche di autodifesa in piedi e a terra, quelle di divincolamento; sarà inoltre offerta a tutte le partecipanti una buona preparazione legislativa per l’uso di mezzi dissuasivi come il cosiddetto “capsicum”, meglio noto come spray al peperoncino. “Siamo lieti di riproporre, a distanza di pochissimi mesi, la 2° edizione di questo riuscitissimo appuntamento che ha visto la partecipazione di tante nostre concittadine che hanno particolarmente apprezzato le lezioni proposte e la possibilità di imparare come gestire determinate situazioni attraverso un approccio chiaro e diretto – ha sottolineato il il sindaco di Roseto degli Abruzzi, Enio Pavone – In questi anni la nostra Amministrazione ha mostrato una grande attenzione nei confronti dell’universo femminile e, grazie anche alla proficua collaborazione con la Commissione Pari Opportunità e con altre importanti realtà del territorio, ha intrapreso un importante percorso che comincia a dare i suoi frutti”. “E’ stata una splendida e positiva esperienza – ha commentato Mirco Vannucci assessore allo Sport del Comune di Roseto – che ha coinvolto un’ottantina di donne che per oltre tre mesi, hanno svolto lezioni teoriche e pratiche di altissimo livello che hanno permesso loro, in un clima sereno e direi quasi famigliare, di acquisire consapevolezza nei propri mezzi e di imparare a gestire situazioni “spiacevoli” che purtroppo, sempre più spesso, fanno parte del vivere quotidiano. Alla fine – ha concluso l’assessore Vannucci – del corso tutte le partecipanti sono rimaste contente e soddisfatte, tanto da essere state le prime “sponsor” del nuovo corso tra amiche e parenti e, visto l’altissimo numero di richieste che non abbiamo potuto evadere con la prima edizione e le tante donne che ci chiedevano notizie sulla prossima edizione, abbiamo deciso di non aspettare oltre e di riorganizzare immediatamente, grazie anche alla convinta adesione degli istruttori che ringraziamo di cuore, un nuovo appuntamento. Invitiamo tutte le donne interessate a prendere contatti per non perdere questa importante occasione”. Anche la 2° edizione del corso base di prima difesa sarà completamente gratuita, per partecipare è necessario inviare l’iscrizione entro e non oltre l’11 marzo ai seguenti contatti: ufficio.sport@roseto.org o vannucci.mirco@roseto.org

Leave a Comment